• 329 6891257
  • info@associazionemusicaviva.com
  • 329 6891257
  • info@associazionemusicaviva.com
MATTEO PER SITO E FB
Matteo Rigotti

curriculum

Musicista, deve la sua formazione al M° Mariano Andreolli. Si è diplomato in chitarra presso il Conservatorio di Trento e in seguito si è laureato a pieni voti al Biennio Superiore ad Indirizzo Concertistico Cameristico presso il medesimo conservatorio. Ha frequentato, in qualità di allievo effettivo, masterclass con musicisti di fama internazionale quali Oscar Ghiglia, Massimo Lonardi, Andrea Dieci, Lorenzo Micheli, Giulio Tampalini, Piero Bonaguri, Paolo Cherici, Florindo Baldissera, Leopoldo Saracino, Simone Fontanelli, Matteo Mela, Leo Brouwer, Eliot Fisk. Ha studiato presso l’Accademia della Chitarra di Brescia con il M° Giulio Tampalini approfondendo il repertorio solistico e dal 2010 al 2013 ha frequentato l’Accademia G. Regondi di Milano continuando il proprio perfezionamento con i maestri Andrea Dieci e Bruno Giuffredi. Dedica la maggior parte della sua attività concertistica alla musica da camera, suonando in varie formazioni ed esibendosi in numerosi concerti sia in Italia che all’estero. Nell’estate 2011 ha svolto una tournée nei Balcani suonando e tenendo masterclass a Prijedor (Bosnia-Erzegovina), Kraljevo (Serbia) e Peja/Pec (Kossovo). Si è esibito in festival chitarristici e non, recentemente al festival Ultrapadum a Pavia e al SanGiacomo Festival a Bologna, ed ha accompagnato personaggi dello spettacolo come  David Grossman e Gigi Proietti (IDEM, Verona). Interessato alla musica al di là dell’ambito puramente strumentale, negli anni della formazione ha approfondito gli studi di composizione con il M° Nicola Straffelini. Determinante l’incontro con il M° Nadir Vassena, con cui ha ottenuto il Master of Advanced Studies in Music Composition presso la Musikhochschule di Lugano in Svizzera e con  cui tutt’ora studia al Master of Arts in Music Composition and Theory, perfezionando le tecniche compositive, di orchestrazione con Giovanni Verrando e di musica elettronica con Sylviane Sapir. Attualmente studia musica elettronica con Luca Richelli. Ha frequentato seminari e masterclass con importanti personalità della musica contemporanea fra cui Johannes Schöllhorn, Harrison Birtwistle, Mike Svoboda, Jérôme Combier, Franck Bedrossian, Mats Scheidegger, Helmut Lachenmann, Dmitri Kourliandski, José María Sánchez-Verdú, Pierre Alexandre Tremblay, Betsy Jolas, Antonio Politano, Dieter Mack ; ha inoltre seguito corsi di direzione di ensemble con Marc Kissoczy. E’ stato premiato in concorsi nazionali ed internazionali di composizione, ed ha ricevuto commissioni da  Corde d’Autunno Guitar Festival e Eutopia Ensemble. Nel 2016 ha vinto il concorso internazionale Celloloft, che gli ha consentito di ottenere una commissione per un nuovo pezzo eseguito a San Diego-CA nel 2017. Durante il Locarno Film Festival 2016, la sua musica è stata utilizzata come colonna sonora del cortometraggio “La danza delle macchine”. Nel 2018 è stato selezionato come Composer in Residence per una settimana a Salorno presso il “Giardino delle sculture” per comporre un pezzo eseguito poi da musicisti degli ensemble contemporanei dei Conservatori di Alessandria e Bolzano. La sua musica è eseguita in Italia e all’estero da musicisti quali Andrea Dieci, Giovanni Maselli, Chris Moy, Federica Canta, Lorenzo Marcolongo, Pauline Tardy, Maura Marinucci, Miguel Angel Perez Diego, Giulia Vazzoler, EnArmonia Guitar Ensemble, Trio Contrasti, Eric Moore, Dustin Donahue, Silvia Cignoli, Quatuor Chouette, Kugel Saxophone Quartet e in Festival come il Pordenone Guitar Festival, Corde d’Autunno Guitar Festival, SuonoChitarraNatura, Festival Nuovi Orizzonti Sonori, Segovia Guitar Week, Festival Internazionale Musica negli Horti, Associazione Athenaeum, Le strade del Suono Contemporary Music Festival, XVIII World Saxophone Congress. Interessato anche alla composizione didattica, lavora spesso con musicisti nella produzione di lavori didattici per i loro strumenti. Ha pubblicato per la casa discografica Diffusione Arte un cd di musica didattica per chitarra, eseguita dall’EnArmonia Guitar Ensemble e da allievi della Segovia Guitar Academy di Pordenone. Nel 2015 la sua musica per chitarra è stata oggetto di una tesi di laurea discussa presso il Conservatorio di Milano. Pubblica per Edizioni Bèrben, Glissato, Cidea, Sconfinarte, Sinfonica, Armelin, Eufonia e dal 2017 per DaVinci Editions. Convinto da sempre che l’insegnamento sia un arricchimento e una parte integrante dell’essere musicista, si è laureato in Didattica Strumentale al Conservatorio di Bolzano nel 2009 . Attualmente insegna chitarra classica ed è spesso invitato come membro di giuria in concorsi di chitarra nazionali e internazionali. E’ stato inoltre docente a contratto di chitarra presso il Conservatorio di Ferrara.